Microsoft lavora per risolvere i problemi di Halo: Reach su Xbox One

Le segnalazioni degli utenti sono state ascoltate.

Come riportato in precedenza, numerosi utenti si sono lamentati delle prestazioni di Halo: Reach su Xbox One attraverso la retrocompatibilità, soprattutto per i pesanti cali di frame rate.

A quanto pare Microsoft ha ascoltato le lamentele dei giocatori e si è messa al lavoro per sistemare il tutto: "siamo consapevoli del fatto che alcuni utenti stanno sperimentando problemi giocando ad Halo Reach tramite la retrocompatibilità di Xbox One. Il team di ingegneri Xbox sta esaminando i problemi e sta lavorando per risolverli".

Per tutti gli aggiornamenti vi invitiamo a restare con noi. A proposito di Xbox One, sapevate che Microsoft ha ammesso di aver sottostimato la possibile domanda del controller Elite?

Fonte: VG247.it

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Massimiliano Conteddu

Massimiliano Conteddu

Redattore

Nato nel 1981, si Ŕ fatto le ossa su un Amstrad CPC 464 per poi scoprire tutta la bellezza degli 8-bit con un possente SEGA Master System. Adoratore di Shigeru Miyamoto e delle sue creature, ama scrivere, leggere e ascoltare storie, soprattutto sul divano col joypad in mano.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza