The Division: la possibilità di scambiare gli oggetti non sarà disponibile al lancio

La feature è stata tagliata durante lo sviluppo.

Ogni gioco nel corso dello sviluppo vede l'eliminazione di alcune feature in favore di altre e in molti casi le decisioni prese dalle software house non sono assolutamente semplici.

L'associate creative director di The Division, Julian Gerighty, ha confermato a GamesRadar+ che al lancio non sarà possibile scambiare oggetti con altri giocatori. Una sorta di trading system è una delle feature che sono state tagliate in favore di altre definite "maggiormente prioritarie".

Gerighty ha, tuttavia, confermato che anche se la possibilità di scambiare equipaggiamento non sarà disponibile al lancio, potrebbe essere introdotta in futuro attraverso un aggiornamento del gioco.

Cosa pensate di questa notizia? Vi sarebbe piaciuto aver a disposizione questa feature sin dal lancio?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Gamedec, l'RPG investigativo a tinte cyberpunk è ora disponibile

Pubblicato un nuovo trailer di lancio per Gamedec.

BitCraft è un nuovo titolo che promette di rivoluzionare il genere MMORPG

BitCraft porta ogni singolo giocatore in un mondo "gigantesco" generato proceduralmente.

Wuchang: Fallen Feathers sembra un Dark Souls nell'antica Cina in questo lungo video gameplay

Diamo uno sguardo alla splendida ambientazione di Wuchang: Fallen Feathers.

Articoli correlati...

Raccomandato | Tales of Arise - recensione

Un gioco di ruolo che riesce a fare contenti tutti.

Articolo | Perché Skyrim ha avuto tanto successo?

Storia di un videogioco immortale lanciato 15 volte su 10 sistemi diversi.

'The Elder Scrolls VI sarà un'esclusiva Xbox, niente PS5'

Jeff Grubb è sicuro che The Elder Scrolls VI approderà solo su Xbox (e PC).

'Dragon's Dogma 2 esiste ed è sviluppato con il RE Engine'

Una nuova generazione di Arisen per il rumor di un noto insider.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza