A lungo se ne è parlato prima durante e dopo del lancio, soprattutto in virtù della guerra tra Konami e Kojima, ma MGSV ha comunque tracciato la sua rotta e raggiunto degli ottimi risultati di vendita.

Ad annunciarlo è oggi Konami stessa, che ha proclamato il raggiungimento di quota sei milioni di copie vendute per Metal Gear Solid V The Phantom Pain in tutto il mondo, successo di vendite soprattutto nella parte finale dello scorso anno e che ha contribuito a garantire alla divisione videogiochi di Konami di chiudere l'ultimo trimestre fiscale dello scorso anno in attivo.

2015/articles//a/1/8/0/8/5/7/4/eurogamer-jr4m3s.jpg

Voi l'avete acquistato e giocato? Secondo voi è un titolo valido?

Sapevate che Kojima all'inizio aveva pensato la storia di MGS V in maniera differente?

Fonte: Gamepur

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Altri articoli da Massimo De Marco Giglio

Commenti (2)

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza

Contenuti correlati o recenti

Metal Gear Solid V: The Phantom Pain - Reloaded

L'ultimo capitolo di una delle migliori saghe videoludiche, un anno e mezzo dopo.

Banner of the Maid: l'RPG strategico cinese raggiungerà console e PC

Gli sviluppatori cinesi si sono ispirati alla Rivoluzione Francese.

le ultime

Pubblicità