Kimishima: "i giovani sviluppatori avranno un ruolo chiave per il futuro di Nintendo"

Più ruoli attivi per le nuove generazioni.

1

Il passaggio dal compianto Satoru Iwata a Tatsumi Kimishima come nuovo presidente di Nintendo porta con sé degli inevitabili cambiamenti soprattutto in un momento particolare come quello che precede il lancio di una nuova console, quel Nintendo NX di cui si parla insistentemente da diversi mesi.

Kimishima ha recentemente parlato del futuro della compagnia e della necessità di coinvolgere i giovani in ruoli attivi della grande N.

"Quando sono diventato presidente ho affermato che il mio ruolo era quello di continuare sul percorso che ho aiutato a tracciare insieme al presidente Iwata e al resto del management. Le idee degli impiegati più giovani sono fondamentali per garantirci l'abilità di passare alla nuova generazione e continuare a produrre idee eccitanti. È importante strutturare la nostra organizzazione in modo che le persone giovani possano ricoprire ruoli attivi. Abbiamo lavorato per creare questa organizzazione, un'organizzazione che permetta ai nostri impiegati di esprimere tutto il loro potenziale in molte aree diverse."

Il futuro di Nintendo passa, quindi, anche dai giovani e questa decisione potrebbe rivelarsi particolarmente vincente dato che una delle esclusive Wii U di maggior successo, Splatoon, è nata dall'idea dei giovani del team "The Garage".

Cosa pensate delle parole di Kimishima?

Fonte: DualShockers

Vai ai commenti (4)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza