La struttura della storia di Far Cry Primal non sarÓ lineare

Ubisoft vuole sperimentare qualcosa di diverso per la propria serie.

Utilizzare una struttura open-world non significa necessariamente trovarsi di fronte a una narrazione non lineare e Ubisoft lo ha dimostrato a più riprese con i propri Far Cry.

La compagnia francese, tuttavia, vuole introdurre qualche novità nella struttura della storia di Far Cry Primal. L'associate producer, Paola Joyaux ne ha parlato in un'intervista rilasciata a Tweaktown.

"Il villaggio è davvero la spina dorsale delle vostra progressione e della storia. Esplorando la natura selvaggia e il mondo di gioco troverete degli specialisti, ognuno dei quali sarà vostro mentore in certe specialità che dovrete imparare a padroneggiare per sopravvivere ai pericoli del mondo di gioco. Quindi quando li porterete al villaggio costruiranno delle capanne e lavorando con loro - in certi casi hanno bisogno di nuovi componenti che si possono trovare solo molto lontano, o li aiuterete nello sviluppare nuove tecnologie - non migliorerete solo il vostro villaggio ma acquisirete nuove conoscenze che miglioreranno il protagonista stesso."

In base agli specialisti che salverete e al modo in cui svilupperete il personaggio e il villaggio la storia di Far Cry Primal potrebbe prendere delle strade diverse rivelandosi lo specchio delle decisioni del giocatore.

Cosa pensate di questa novità del titolo? Avete visto il trailer che ci mostra le caratteristiche chiave di Far Cry Primal?

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Ghost of Tsushima sta arrivando e Sony regala ai giocatori un tema dinamico per PS4

Ecco i codici per scaricare il tema e personalizzare la vostra console.

Watch Dogs Legion su PC non gira a 60fps, 1080p e settaggi ultra nemmeno con una Nvidia RTX 2080 Ti

Nella build di preview testata da Digital Foundry il gioco si Ŕ fermato a 30fps.

Death Stranding su PC o su PS4? 'Come ammirare un film al cinema rispetto a uno in TV'

L'art director Yoji Shinkawa parla delle feature esclusive su PC e del supporto agli schermi ultra-wide.

Articoli correlati...

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza