Uncharted 4 è uno dei giochi più attesi da Phil Spencer: molte le critiche dei fan Xbox

Sony però accorre in sua difesa.

Il capo della divisione Xbox, Phil Spencer, di recente ha condiviso il suo parere personale circa i giochi più attesi di quest'anno: tre in particolare, Gears of War 4, The Division e... Uncharted 4: A Thief's End.

La sola presenza di quest'ultimo titolo nella sua lista preferenziale ha suscitato uno scontento generale tra i fan di Xbox, molti dei quali affermano che rivelare una cosa simile è fatto piuttosto triste. Molti altri invece nei commenti indicano come lo stesso Spencer stia sempre più avvantaggiando la concorrenza, specie attraverso simili esternazioni.

Il boss di Xbox si è però difeso sul suo profilo Twitter, dichiarando che l'elogio del buon lavoro svolto da altri studi non rappresenta un errore o motivo di debolezza. Queste le sue parole:

"Tutti noi dovremmo essere grati a chi fa qualcosa di speciale e unico. Chi vuole che i team falliscono in base alla piattaforma su cui lavorano non può ritenersi un vero giocatore".

A prendere le difese di Spencer ci ha pensato pure un rappresentante di Sony, Adam Boyes, affermando che molti sviluppatori first party creano esperienze valide, giochi che devono essere stimati a prescindere da quale macchina girino, mentre tifare per il fallimento altrui è un atteggiamento infantile.

Voi cosa ne pensate?

Phil Spencer ha inoltre dichiarato che Xbox One potrebbe ricevere in futuro potenziamenti hardware.

Fonte: Twitter

Leggete la nostra guida di Uncharted 4 per scoprire come ottenere il massimo dal gioco!

1

Vai ai commenti (44)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

The Last of Us ha venduto oltre 20 milioni di copie su PS4 e PS3

Nuovo traguardo per il gioco di Naughty Dog.

In Death Stranding la vita o la morte degli NPC dipenderà dalle scelte del giocatore

Hideo Kojima: "vogliamo davvero svelare il significato della connessione tra le persone. Come si forma, come si sviluppa".

Commenti (44)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza