The Division - galleria Lincoln

Alla ricerca del capitano Benitez. Ecco come trovarlo e ripulire al meglio la zona della galleria Lincoln.

Nella pagina successiva: The Division - Obitorio nella metropolitana

Se avete appena cominciato la vostra avventura, troverete qualche dritta su come iniziare nel migliore dei modi nella pagina dedicata ai consigli per i principianti di The Division.

- Se state cercando aiuto per la campagna, lo troverete nella sezione dedicata alle missioni principali di The Division.

- La sfida è il vostro pane e volete addentrarvi nell'area PvP? Troverete utili consigli nella sezione dedicata alla Zona Nera di The Division.

- Di seguito, invece, il link per la sezione dedicata ai collezionabili di The Division.

- Per aiuto su altri aspetti del gioco, vi rimandiamo all'indice principale della Guida di The Division.

All'inizio di The Division non avrete accesso alla maggior parte delle vostre abilità, e lo stesso vale per talenti e vantaggi. La prima missione ambientata a Manhattan serve a sbloccare il dipartimento medico della base e con esso le prime abilità. Gli altri dipartimenti funzionano allo stesso modo, e anche se è possibile sbloccarli in qualsiasi ordine preferiate per avere accesso ad abilità, talenti e vantaggi di quel ramo.

Raggiunto il punto d'inizio della missione, seguite la strada (posto che abbiate attivato il GPS per vedere la rotta giusta sulla mini-mappa, cosa che ovviamente vi consigliamo di fare) per imbattervi nel primo gruppo di ostili. Eliminateli (non dovreste avere troppi problemi in questa fase) e proseguite lungo la strada.

Incontrerete un altro gruppo di nemici in prossimità del sottopassaggio: occupatevi prima di quelli in alto poi di quelli a livello della strada, quindi salite sulla passerella su cui si trovavano i nemici in alto per trovare una cassa contenente degli oggetti.

Proseguite nel tunnel fino a incontrare altri due nemici in posizione sopraelevata. Eliminate quello all'estrema destra, quindi salite la scala a destra e occupatevi del secondo. A questo punto dovrete occuparvi dei nemici in basso, e dal vostro punto di vantaggio non dovreste avere grossi problemi a farlo. Anche lanciare le granate sarà più facile dalla vostra posizione, quindi sfruttate l'opportunità. Dopo un paio di ondate di rinforzi dovrete raggiungere la paratoia, quindi scendete e proseguite nel tunnel successivo per incontrare altri ostili.

Dopo aver abbattuto i nemici nei pressi della paratoia dovrete difendere l'operatore che si occuperà di disinnescare la bomba. Gli ostili arriveranno in tre ondate dalla stessa direzione da cui siete arrivati, quindi prendete posizione appena potete senza preoccuparvi di venire aggirati. Non siate troppo passivi in questa fase, visto che i nemici attaccheranno l'operatore non appena ne avranno la possibilità e la morte del soldato significherà il fallimento della missione. Nei pressi della bomba c'è anche una cassa di munizioni da cui fare rifornimento nel caso ne abbiate bisogno.

Messo al sicuro il tunnel, salite le scale e attraversate l'edificio fino a raggiungere la stanza con il grosso macchinario blu. A sinistra troverete anche una borsa con degli oggetti, raccoglieteli e continuate ad avanzare fino alle scale, e prima di salire andate nella stanza a sinistra per trovare un'altra cassa.

Raggiunto Roy Benitez assisterete a un dialogo, ma tenetevi pronti perché dovrete vedervela con un altro assalto. In questa fase dovrete difendere la posizione e Benitez, per cui avanzate coprendo terreno man mano che eliminerete i nemici e occupatevi infine del capo del gruppo. In caso abbiate bisogno di munizioni, potrete rifornirvi da una cassa nella stanza in cui avete incontrato Beniteze.

Tornando all'esterno tenetevi sulla parte destra della strada per non farvi aggirare da alcun nemico. Quando saranno rimasti solamente il capo e il suo scagnozzo (anch'esso corazzato), avanzate per farli uscire allo scoperto. È possibile anche eliminarli da lontano, ma la cosa richiede molta pazienza e munizioni.

Eliminate prima lo scagnozzo, ma fate attenzione al boss perché la sua arma potrà farvi fuori con pochissimi colpi in caso siate di un livello non molto alto. Ogni volta che vedrete la sua luce, mettetevi al riparo. Non appena avrà finito di sparare, mirate e fate fuoco a vostra volta.

Abbattuto il boss, potrete tornare alla base operativa e parlare con il Capitano Benitez nel dipartimento di sicurezza per completare la missione e attivare il dipartimento. Dal portatile potrete poi potenziare il dipartimento: come per gli altri il gioco vi guiderà in un breve tutorial che vi farà costruire il primo upgrade, ma potreste già avere abbastanza risorse da costruirne altri a vostra discrezione.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza