The Division - Campo rifugiati di Hudson Yards

Tutti i consigli su come uscire indenni da questa missione del dipartimento medico.

Nella pagina successiva: The Division - Grande magazzino sulla Broadway

Se avete appena cominciato la vostra avventura, troverete qualche dritta su come iniziare nel migliore dei modi nella pagina dedicata ai consigli per i principianti di The Division.

- Se state cercando aiuto per la campagna, lo troverete nella sezione dedicata alle missioni principali di The Division.

- La sfida è il vostro pane e volete addentrarvi nell'area PvP? Troverete utili consigli nella sezione dedicata alla Zona Nera di The Division.

- Di seguito, invece, il link per la sezione dedicata ai collezionabili di The Division.

- Per aiuto su altri aspetti del gioco, vi rimandiamo all'indice principale della Guida di The Division.

Dopo aver completato le tre missioni che sbloccano i dipartimenti della base operativa, dovrete cominciare a raccogliere risorse utili a potenziare i dipartimenti e sbloccare abilità, talenti e vantaggi offerti da ciascuno di essi. Anche se è possibile ottenere queste risorse nelle missioni secondarie, quelle principali offrono ricompense molto maggiori (spesso 500 unità di una determinata risorsa invece delle 60 offerte da quelle secondarie). La prima missione per il dipartimento medico, di cui parleremo in questa pagina, è il Campo Rifugiati di Hudson Yards.

Raggiunto l'accampamento, seguite il percorso indicato dal segnalatore scendendo le scale fino al livello inferiore per imbattervi in un nutrito gruppo di ostili. I nemici in quest'area sono armati di lanciafiamme, quindi è importante non perderli di vista ed eliminarli prima che arrivino a tiro. Tenete d'occhio i lati e guardatevi le spalle, perché tenteranno anche di aggirarvi, ma potrete evitarlo raggiungendo la parte più a destra dell'area e mettendovi al riparo, in modo da controllare meglio la zona.

Dopo aver abbattuto la prima ondata, dovrete vedervela con altri nemici armati di scudo. Eliminate anche questi e seguite il percorso fino alle carrozze del treno, ma non avvicinatevi troppo o esploderanno infliggendovi danni considerevoli. Sparate da lontano e attendete che le fiamme si disperdano prima di proseguire, e se l'avete usate un'abilità che vi permette di rilevare le bombe dalla distanza.

Fatevi strada tra i vagoni della metropolitana, eliminando i nemici lungo la strada e facendo attenzione agli esplosivi. L'abilità Pulse vi sarà utile lungo tutto il percorso, permettendovi di rilevare sia i nemici che gli esplosivi.

Ripulita l'area dai nemici, dirigetevi verso quella successiva per affrontare un altro scontro. Dopo aver fatto fuori anche questo gruppo di ostili, salite le scale e raggiungete la scala alla fine. Procedete e scendete dal lato lontano per arrivare in un'area che sarà teatro dell'ennesimo scontro. I nemici con cui dovrete vedervela utilizzeranno delle torrette automatiche, quindi sfruttate per bene i ripari. La tattica migliore è distruggere prima le torrette, poi passare ai nemici umani, che se lasciati indisturbati piazzeranno altre torrette.

Resa sicura la zona, proseguite nella vostra ricerca per arrivare a una serie di casse coperte che fungeranno da scala di fortuna per raggiungere la piattaforma in alto. A sinistra di queste casse troverete un punto di rifornimento da cui ripristinare la vostra scorta di munizioni, e a destra un contenitore con degli oggetti.

Raccogliete gli oggetti e salite la rampa per vedervela con alcuni nemici. Dopo averne uccisi alcuni dovrete affrontare anche il loro capo, Martinez. Quando lo vedrete arrivare, salite le scale lontane a destra per raggiungere un punto sopraelevato da cui controllare meglio l'azione. Anche se Martinez dovesse piazzare una torretta nell'area in basso, ignoratela e concentrate il vostro fuoco su Martinez fino ad abbatterlo.

Dopo aver abbattuto Martinez, dirigetevi al cancello di fronte ai controlli della gru e interagite con il tastierino. Seguite i segnalatori fino al portatile che gestisce i controlli per completare la missione e poter tornare alla base operativa, dove potrete usare le ricompense ottenute per potenziare ulteriormente il dipartimento medico e sbloccare altre abilità da equipaggiare per specializzare ancora di più il vostro agente.

Lungo la strada del ritorno potrete approfittare delle eventuali missioni secondarie nelle vicinanze per ottenere altre risorse e scorte, ma vi consigliamo di non deviare di troppo dal percorso o perdervi in missioni di scarsa importanza almeno fino ad aver potenziato buona parte dei dipartimenti e aver sbloccato una buona serie di abilità, talenti e vantaggi. In caso abbiate recuperato dei progetti, considerate anche di smantellare le armi superflue in modo da recuperare componenti per costruire dell'equipaggiamento migliore presso la postazione apposita alla base.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Emiliano Baglioni

Emiliano Baglioni

Redattore

Emiliano si affaccia al mondo dei videogiochi all’epoca del Vic 20. Vive la sua storia di giocatore pensando che prima o poi crescerà e mollerà il joypad, ma non abbandona mai la sua passione, che riesce in qualche modo misterioso a conciliare con tutto il resto.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza