Lo sviluppatore CD Projekt Red è stato recentemente intervistato dai colleghi polacchi di Eurogamer, rivelando alcuni dettagli riguardo il proprio lavoro.

Il più importante è circa il fatto che l'attesissimo Cyberpunk 2077 non sarà presente all'E3 2016, che si terrà dal 14 al 16 giugno a Los Angeles.

Inoltre, lo studio polacco avrebbe deciso di espandere il proprio team, che fino a maggio dello scorso anno poteva contare su circa duecentocinquanta persone.

Bisogna però ricordare che l'ultimo pensiero del co-fondatore di CD Projekt Red, Marcin Iwinski, è quello di diventare un "colosso senza faccia dello sviluppo".

Avete molte aspettative riguardo il lavoro di CD Projekt Red? Vi è piaciuto The Witcher 3?

1

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.