Diablo 3: Blizzard sta pensando alla possibilità di adottare il modello free-to-play?

Sembra che lo sviluppatore stia valutando questa opportunità.

Blizzard sta valutando la possibilità di adottare un modello free-to-play per Diablo 3: come probabilmente saprete la "Starter Edition" di Diablo 3 già permette ai giocatori di provare il titolo fino a raggiungere il livello 12, ora sembra che lo sviluppatore stia valutando di estendere il modello free-to-play fino al 70° livello.

Nella sezione di Diablo 3 dello store di Battle.net, infatti, è apparsa per poco tempo la dicitura "free to level 70″ quindi sembra proprio che qualcosa bolle in pentola.

Tuttavia, tramite Twitter, lo sviluppatore ha subito smentito la notizia e ha dichiarato che si è trattato di un semplice "bug":

E voi cosa ne pensate?

Se ancora non avete giocato Diablo 3 date un'occhiata alla nostra recensione della Ultimate Evil Edition.

Fonte: Segmentnext

Vai ai commenti (5)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloKing Arthur: Knight's Tale - prova

Cavalieri (non-morti) della Tavola Rotonda.

ArticoloMass Effect: Legendary Edition - anteprima

La Normandy sfreccia in una nuova generazione.

ArticoloGeralt di Rivia: un protagonista disabile

"Non ho smesso di pensare a questa questione".

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza