Star Wars Battlefront è il primo titolo a sfruttare le DirectX 12 su Xbox One

A confermarlo Microsoft stessa.

Durante la GDC di San Francisco, Microsoft è tornata a parlare delle DirectX 12 e dell'utilizzo delle API grafiche all'interno del panorama console.

Jason Ronald, principale group program manager di Microsoft, ha parlato del futuro dello sviluppo su Windows e della visione dell'azienda per quanto riguarda Xbox rivelando, non senza qualche sorpresa, che il primo gioco a sfruttare le DirectX 12 su console è Star Wars Battlefront.

1

Durante la presentazione, come riportato da WCFFTech, Ronald ha parlato di Star Wars Battlefront facendo intendere che il gioco DICE stia già sfruttando le nuove API anche se la situazione non è chiara al 100%. In passato Microsoft aveca più volte sottolineato che il primo gioco a sfruttare le DirectX 12 sarebbe stato Fable Legends ma con la cancellazione del progetto i piani potrebbero essere stati stravolti.

L'engine utilizzato da Battlefront, il Frostbite 3, supporta le DirectX 12 ma fino a questo momento non avevamo alcuna indicazione sul loro utilizzo. Questo punto rimane comunque poco chiaro e non possiamo affermare con certezza se le API siano già sfruttate dal gioco o se il supporto arriverà successivamente.

Cosa ne pensate? Sapevate che il DLC Outer Rim ha una data d'uscita?

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza