Finire Quantum Break a difficile è piuttosto arduo per il PR di Remedy

C'è un tasso di sfida elevato.

L'addetto alle pubbliche relazioni di Remedy Entertainment, Thomas Puha, sta attualmente giocando alla versione definitiva di Quantum Break, al livello di difficoltà "difficile".

Puha si sta divertendo moltissimo, ma ha affermato che con questa modalità l'esperienza di gioco presenta un tasso di sfida a dir poco elevato, che procurerà non poche gatte da pelare anche agli hardcore gamer più scafati.

Vi ricordiamo che Quantum Break sarà disponibile su Xbox One e PC a partire dal prossimo 5 aprile.

Fonte: Gamepur

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Kojima Productions oltre Death Stranding: il nuovo progetto è ufficiale!

AGGIORNAMENTO: Hideo Kojima conferma un nuovo progetto in sviluppo.

The Last of Us: Parte II potrebbe tornare con un DLC dedicato ad Abby

Un attore chiave è 'tornato al lavoro' e lancia il rumor.

ArticoloAssassin's Creed Valhalla - prova

Una nuova sessione di razzie nell'Inghilterra del nono secolo.

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza