Jack Joyce ha una benda da pirata nelle copie illegali di Quantum Break su PC

Un easter-egg giù utilizzato in passato da Remedy.

La versione PC di Quantum Break metterà una benda da pirata all'occhio di Jack Joyce se il sistema ritiene che stiate giocando con una copia procurata illegalmente.

La cosa singolare è che al momento non esistono in giro copie piratate del gioco e, dato che il titolo utilizza come DRM l'ancora inviolato sistema di protezione Denuvo, difficilmente ne circoleranno a breve.

Lo script è comunque stato inserito, nel caso qualcuno riuscisse nell'operazione di crack, ma allo stato attuale si tratta solo di un errore di sistema. Giocando senza essere loggati sullo Windows Store, infatti, il sistema pensa erroneamente che stiate utilizzando una copia non originale.

1

Non è la prima volta che Remedy utilizza un sistema simile per deridere i pirati, era infatti già presente in Alan Wake.

La versione PC, al momento, pare soffrire di gravi problemi di performance.

Per vivere al meglio l'avventura di Jack Joyce, consultate la nostra guida.

Eurogamer.net

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloImmortals: Fenyx Rising - prova

Attenzione: può provocare divertimento spensierato!

Kojima Productions oltre Death Stranding: il nuovo progetto è ufficiale!

AGGIORNAMENTO: Hideo Kojima conferma un nuovo progetto in sviluppo.

The Last of Us: Parte II potrebbe tornare con un DLC dedicato ad Abby

Un attore chiave è 'tornato al lavoro' e lancia il rumor.

ArticoloAssassin's Creed Valhalla - prova

Una nuova sessione di razzie nell'Inghilterra del nono secolo.

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza