Nintendo NX: tra realtà aumentata e l'utilizzo contemporaneo di più Amiibo?

La grande N registra una serie di nuovi brevetti.

I rumor riguardanti Nintendo NX si susseguono da ormai parecchi mesi caratterizzati dalle voci di insider più o meno affidabili e da brevetti che potrebbero benissimo non avere nulla a che fare con questa nuova console.

L'ultimo riportato da Gaming Bolt e scovato da un utente di NeoGaf sembrerebbe essere dedicato in qualche modo all'utilizzo contemporaneo di più Amiibo e allo sfruttamento della realtà aumentata. Il brevetto stesso pare piuttosto complicato da decifrare ma il portale e gli utenti di NeoGaf hanno cercato di capire di cosa possa effettivamente trattarsi.

Le tecnologie mostrate sembrano in grado di "leggere" più Amiibo posti in posizioni diverse ma grazie alla presenza di sensori ottici potrebbero essere legati anche alla realtà aumentata e alla possibilità di individuare non solo le statuine Nintendo ma anche l'ambiente circostante da sfruttare in qualche modo all'interno di particolari giochi (magari dedicati proprio agli Amiibo).

Legare questi brevetti a Nintendo NX è sicuramente prematuro e questa è solo una delle tante ipotesi che si sono accumulate in mesi e mesi. Non ci resta che attendere la presentazione ufficiale della console per saperne definitivamente di più.

1
2

Vai ai commenti (24)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (24)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza