Remedy sta lavorando da 9 mesi a un progetto non annunciato?

Alan Wake o una nuova IP?

1

Quantum Break Ŕ arrivato sul mercato da un paio di settimane ma a quanto pare Remedy Entertainment sarebbe giÓ al lavoro su un nuovo misterioso progetto.

Absolute Xbox ha, infatti, scovato dei riferimenti a un gioco non ancora annunciato sui profili LinkedIn di due sviluppatori della software house: Mikko Rautalahti e Kyle Rowley, rispettivamente narrative lead e lead designer di Remedy. Rautalahti sarebbe al lavoro sulla narrazione di "qualcosa di cui non pu˛ parlare" da circa tre mesi mentre Rowley sta lavorando a un progetto misterioso da ben 9 mesi.

Sembrerebbe, quindi, che il team capitanato da Sam Lake stia sviluppando una nuova IP o il tanto rumoreggiato Alan Wake 2. Cosa ne pensate? Vorreste giocare a una nuova IP o al sequel di Alan Wake? A proposito di Remedy, sapevate che il primo Max Payne Ŕ in arrivo su PS4?

Vai ai commenti (14)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Red Dead Online: la prima Taglia Leggendaria su Barbarella Alcazar Ŕ qui

Tutti i dettagli, nuovi oggetti collezionabili, una serie con mira manuale e molto altro.

Il mondo di Death Stranding Ŕ il "peggiore che si possa immaginare"

Kojima definisce l'open world come lo "scenario peggiore possibile".

Articoli correlati...

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza