Epic Games ha abbandonato gli AAA a causa di Gears of War

Sweeney parla di budget troppo elevati rispetto ai profitti.

1

Come molto probabilmente i più attenti tra voi si saranno accorti Epic Games ha sostanzialmente abbandonato il mondo degli AAA in favore di produzioni più contenute e dai budget minori. I motivi di questo cambiamento? Vanno ricercati in Gears of War.

Tim Sweeney di Epic ha, infatti, rivelato che i costi di produzione e i guardagni tutto sommato ridotti sono i motivi principali per i quali la compagnia ha abbandonato i tripla A.

"Il primo Gears of War è costato $12 milioni e ha fatto registrare entrate per circa $100 milioni. Ci fu un grande profitto. Alla fine del ciclo di sviluppo, Gears of War 3 è, però, costato circa quattro cinque volte l'originale. Il profitto si restringeva e si restringeva. Avevamo calcolato che se avessimo lavorato su Gears of War 4 il budget avrebbe superato i $100 mlioni e se avessa avuto successo saremmo andati in pari, altrimenti avremmo chiuso bottega."

Un'altra motivazione è il che con le produzioni più piccole è possibile interfacciarsi direttamente con la community senza dover passare da un publisher. Sweeney racconta, infatti, che ai tempi di Gears of War: Judgement, Microsoft non ha permesso a Epic di modificare alcuni elementi del gioco ascoltando il feedback degli utenti.

Cosa pensate del nuovo corso di Epic Games?

Fonte: Polygon

Vai ai commenti (13)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Cyberpunk 2077: versione aggiornata per Xbox Series X gratis se si acquista il gioco per Xbox One

"I giocatori non dovrebbero mai essere costretti ad acquistare lo stesso gioco due volte o pagare per gli aggiornamenti".

Kingdom Hearts III, il DLC ReMind arriva oggi su Xbox One

Anche i giocatori su questa console potranno godere del contenuto aggiuntivo.

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza