Uncharted 4, un riconoscimento speciale tra i crediti finali per Amy Hennig

Per il contributo al successo del franchise.

Riconoscimenti anche per Amy Hennig tra i crediti finali di Uncharted 4.

Alla storica creative director della serie Uncharted, che ha collaborato per oltre dieci anni con Naughty Dog per la realizzazione di tutti i precedenti capitoli della serie, salvo poi lasciare il tutto in mano a Bruce Straley e Neil Druckmann nel 2014, vanno dei ringraziamenti speciali inclusi nei riconoscimenti finali di Uncharted 4.

"Con sincera e profonda gratitudine ad Amy Hennig per il suo contributo al franchise di Uncharted"

2015/articles//a/1/8/2/8/5/0/4/eurogamer-nwmek1.jpg

Sicuramente un bel gesto di Naughty Dog, quello di riconoscere i meriti di chi ha reso grande questo franchise.

Avete letto la nostra recensione di Uncharted 4: Fine di un ladro?

Fonte: Polygon

Siete bloccati? Ecco Uncharted 4, la vostra risorsa per ottenere il massimo dal gioco.

Vai ai commenti (4)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (4)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza