Fable Legends: quanto è costato a Microsoft?

Scopriamo quanto denaro avrebbe perso l'azienda di Redmond.

Con la chiusura di Lionhead e la cancellazione di Fable Legends se ne va ovviamente un pezzo di storia ma dal punto di vista di Microsoft se ne va anche un investimento nello studio e nel titolo che era in sviluppo per Xbox One e PC (Windows 10).

All'interno di un lungo articolo pubblicato da Eurogamer.net e dedicato alla storia di Lionhead, si è parlato anche dei rapporti tra la software house e l'azienda di Redmond e del costo di questo free-to-play.

Uno degli sviluppatori di Lionhead (di cui non si fa il nome nell'articolo) afferma che lo studio e il gioco erano diventati come materiale da esposizione, uno dei portabandiera della strategia di Microsoft e in questo senso lo sviluppo di Fable Legends ne ha risentito.

"Legends sarebbe dovuto essere incredibilmente poco costoso da produrre, quello è il punto di un gioco free-to-play. Se il gioco non piace ottieni un piccolo guadagno. Se piace è possibile ampliarlo moltissimo con ciò che la gente vuole. Legends invece è costato un quantitativo di soldi spropositato ed è stato rinviato tantissime volte."

Si parla di ben $75 milioni letteralmente buttati nello sviluppo, una cifra decisamente eccessiva per un free-to-play, anche per il più ambizioso del genere.

Cosa pensate di tutta la situazione Lionhead-Fable Legends? Sapevate che Microsoft ha rifituato le offerte di diversi compratori interessati allo studio e all'IP?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza