Fable Fortune è il nuovo progetto di un team di ex-Lionhead

In arrivo la campagna Kickstarter.

Lionhead ha chiuso definitivamente i battenti circa un mese fa e oltre a Fable Legends il team era anche al lavoro su un progetto completamente segreto che non è stato assolutamente accantonato.

Come riportato da IGN, Flaming Fowl Studios, una software house formata da ex Lionhead è pronto a portare su Kickstarter con il benestare di Microsoft che ha concesso la licenza del franchise, Fable Fortune.

Fable Fortune è un card-game free-to-play che dalle 16:00 di oggi sarà alla ricerca di £250.000 tramite il crowdfunding. Il card-game proporrà otto eroi, ognuno caratterizzato da delle abilità e delle caratteristiche uniche e supporterà la co-op online oltre a un sistema di crescita delle carte.

Il titolo in questione era in sviluppo da circa 18 mesi ma la chiusura dello studio inglese da parte di Microsoft ha ovviamente provocato più di un problema.

Cosa pensate di questo Fable Fortune?

1
2

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articolo | Apple Arcade è la rovina dei giochi free-to-play...ma non è una buona notizia

Perché il servizio in abbonamento di Apple può rendere i titoli costruiti su meccaniche free-to-play molto meno divertenti da giocare

Dying Light 2 ha il doppiaggio in dieci lingue, ma non in italiano

Techland conferma ufficialmente: il doppiaggio italiano non è contemplato.

Cyberpunk 2077: va via anche il capo del Controllo Qualità, Lukasz Babiel

Anche Babiel lascia CDPR dopo aver lavorato a Cyberpunk 2077 e The Witcher per anni.

Articoli correlati...

PS5 cover nere ufficiali messe alla berlina da Dbrand perché non sono davvero nere

Le nuove cover nere ufficiali di PS5 fanno ridere Dbrand.

Overwatch 2: Bobby Kotick ha fatto perdere mesi di sviluppo volontariamente

Producer di Overwatch 2 rivela di più sulle assurde decisioni di Bobby Kotick.

Cyberpunk 2077: va via anche il capo del Controllo Qualità, Lukasz Babiel

Anche Babiel lascia CDPR dopo aver lavorato a Cyberpunk 2077 e The Witcher per anni.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza