The Sims 4 rimuove le restrizioni legate al genere nella personalizzazione dei personaggi

Dopo ben 16 anni Maxis dà piena libertà agli utenti.

Fin dal primo The Sims, uscito a cavallo del nuovo millennio, la creazione e la personalizzazione del personaggio sono sempre stati un elemento chiave del franchise.

Con le varie iterazioni del gioco, l'evolversi delle tecnologie, della grafica, delle possibilità, il simulatore di vita creato da Maxis ha offerto sempre più opzioni agli utenti, rendendo l'esperienza di vita virtuale sempre più sfaccettata e verosimile.

Un aspetto era però sempre rimasto fedele ai vincoli iniziali: la personalizzazione dei personaggi in base al genere. Acconciature, vestiario, accessori e quant'altro erano infatti differenti per personaggi femminili e maschili. Ma non sarà più così d'ora in poi.

È stato infatti rilasciato un aggiornamento per il tool "Create A Sim" di The Sims 4 che rimuove finalmente i confini legati al genere, permettendo piena libertà agli utenti nel personalizzare i propri sims. Si potrà quindi ora dotare il personaggio di qualsiasi tono vocale, modo di vestire o di camminare.

"The Sims è pensato per essere usato da un'audience a 360°, ed è realmente importante per noi che i giocatori possano essere creativi ed esprimere loro stessi attraverso i nostri giochi", ha dichiarato EA Maxis in un post sul sito web di The Sims. "Desideriamo essere sicuri che i giocatori possano creare personaggi con cui identificarsi o con cui relazionarsi attraverso i tool che permettono di personalizzare ogni aspetto, dal genere, all'età, all'etnia, al tipo di corpo e tanto altro".

L'update sbloccherà oltre 700 elementi tra gioco base ed espansioni, prima relegati al sesso. Secondo un'indiscrezione di Associated Press, la modifica è stata ispirata da un gruppo di modder che aveva già rimosso le restrizioni in via non ufficiale.

Fonte: GameIndustry

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Articolo | Total War: Warhammer III - prova

Una tranquilla escursione nel Regno del Caos.

Total War: Rome Remastered - recensione

Un grande classico, un remaster timido.

Articolo | Age of Empires IV - anteprima

Tante nuove notizie sul franchise e sul quarto capitolo della serie.

Total War Warhammer 2 incontra...Henry Cavill

L'interprete di Geralt e Superman è protagonista dell'ultimo DLC.

Commenti (5)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza