Crackdown 3 è stato uno dei grandi assenti alla Conferenza E3 2016 di Microsoft, ed ora sappiamo il perché: il gioco è stato rinviato al 2017.

Tuttavia c'è un punto positivo in questo rinvio: il gioco farà parte della lista di titoli Microsoft "play anywhere", e disponibile contemporaneamente su Xbox One e Windows 10. Comprando una copia si riceverà gratuitamente l'altra ed è supportato anche il cross-play.

1

Gli sviluppatori si scusano coi fan, ma assicurano che il rinvio è stato deciso per garantire un'esperienza di gioco rifinita e impeccabile. Maggiori dettagli saranno rivelati presto.

Le news dalla fiera sono davvero tante (per gli aggiornamenti non perdetevi la pagina speciale sull'E3)

Riguardo l'autore

Marco Procida

Marco Procida

Redattore