E3 2016: Sea of Thieves č stato rinviato al 2017

Lo rivela Aaron Greenberg.

Tra i tanti titoli previsti per Xbox One e Windows 10 che sono stati presentati da Microsoft, Sea of Thieves si è mostrato per la prima volta in un video gameplay che ci ha permesso di capire cosa possiamo aspettarci dall'ultima opera di Rare.

Il titolo piratesco non arriverà, però, nel corso di quest'anno ma, a quanto pare, è stato rinviato al 2017. A rivelarlo il marketing executive di Xbox, Aaron Greenberg nel corso di un'intervista con Kinda Funny e riportata da Videogamer.

"Sea of Thieves arriva nella finestra di lancio di Halo Wars 2 e Scalebound. La line-up del prossimo anno è la più grande che abbiamo mai avuto. Come first-party pubblicheremo più giochi e più esclusive rispetto a quanto fatto in passato."

Non si tratta di un rinvio ufficiale ma le parole di Greenberg possono sostanzialmente essere considerate come tale. Cosa pensate di questa notizia?

Per tutte le novità da Los Angeles seguite il nostro reportage dall'E3.

Vai ai commenti (8)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darā ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (8)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza