Resident Evil 7: lo sviluppo è oltre metà strada dal termine

I lavori procedono a gonfie vele in casa Capcom.

Resident Evil 7 è stato mostrato nel corso della conferenza Sony dell'E3 2016 e subito ha saputo ravvivare le emozioni dei milioni di fan del franchise, grazie ad un auspicato ritorno ai suoi canoni horror tradizionali, nonché per un approccio del tutto inedito: visuale in prima persona coaudiuvato anche da PlayStation VR.

Gli sviluppatori inoltre hanno appena condivise nuovi dettagli sul progetto: lo sviluppo del gioco ha infatti ampiamente superato la metà strada dal termine, tanto che i lavori si attestano al 65% dal loro completamento.

Insomma, in casa Capcom si procede a ritmo spedito, non trovate?

Vi siete già informati sull'identità dello sceneggiatore di Resident Evil 7?

Fonte: Gameranx

Vai ai commenti (16)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farà vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialità del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (16)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza