Dopo l'annuncio della disponibilità gratuita di tutti i DLC di Titanfall 2 fatto nel corso dell'E3, Vince Zampella, uno dei fondatori di Respawn Entertainment è tornato a parlare di questa scelta, spiegandone le motivazioni di fondo e parlando del fatto che fosse una scelta necessaria per mantenere unita la community del gioco, sebbene lo studio non abbia ancora pensato a come ammortizzare i costi di una simile decisione.

"Distribuiremo in maniera gratuita mappe e modalità extra perché non è nostra intenzione creare discrepanze nell'utenza del gioco. Tutti hanno pagato 60$ e tutti hanno diritto ad avere gli stessi contenuti. È una scelta controcorrente, perché continuare ad aggiornare il gioco costituirà delle spese che al momento non abbiamo ancora pensato a come coprire, per il momento ci preoccupiamo solo della felicità dei giocatori dopo aver pagato i loro sessanta dollari per il nostro gioco."

-system-headline

Che ne pensate di questa scelta di Respawn Entertainment?

Avete visto il video dedicato al multiplayer di Titanfall 2?

Vi ricordiamo che Titanfall 2 sarà disponibile a partire dal 28 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Fonte: Gamesradar

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.