Vi abbiamo parlato dell'importanza delle condizioni meteo estreme e della motocicletta ma Days Gone è anche e soprattutto la storia di Deacon St. John.

Sony Bend Studio ha deciso di condividere alcune informazioni sull'antieroe protagonista del titolo direttamente sul PlayStation Blog.

Deacon è un cacciatore di taglie, un vagabondo che cerca solo di sopravvivere che incarna perfettamente il concetto di "cane-mangia-cane" che il team voleva adottare per questo gioco. "Le persone disperate fanno ciò di cui le persone disperate hanno bisogno per sopravvivere," spiega il creative director Ron Allen.

1

"Nella maggior parte degli opern-world il pericolo viene causato dalle tue azioni. In Days Gone il mondo di gioco è estremamente pericoloso. Tutti per sopravvivere devono avere delle abilità, saper rubare, uccidere e sopravvivere in un mondo così duro. Nel caso non lo sappiate, Deacon St.John era il leader di una gang di motociclisti e ciò che ha imparato facendo parte di un gruppo lo aiuterà a sopravvivere.

"Deacon è una persona pericolosa. Usa le sue abilità dove può, il suo appetito per la violenza e la distruzione gli permettono di essere molto bravo nel suo lavoro. È in grado di trovare oggetti per creare strumenti migliori come un silenziatore da una parte di un'auto, per esempio."

Allen è poi tornato a parlare della motocicletta, del fatto che può fare cose che un auto ovviamente non potrebbe e che è stata adattata per viaggiare anche nella natura, sui terreni più impervi. La moto sarà fodamentale per spostarsi ma anche per immagazzinare delle risorse e ovviamente scappare dai Freakers (i particolari zombie del gioco).

"Days Gone è una storia sulla condizione umana, Deacon è un uomo distrutto. Molti di noi sono dei moticiclisti. È una cultura davvero interessante che spesso viene associata a crimini e violenza ma che si fonda su valori come la fratellanza e la famiglia. Deacon ha perso tantissimo sotto questo aspetto, questa è la storia di come un uomo sia alla ricerca di se stesso dopo che ha perso la propria famiglia, la propria gang."

Cosa pensate di questi dettagli sul protagonista di Days Gone?

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.