Microsoft volle un'alleanza con Sony e Nintendo prima di produrre Xbox, ma non ci riuscì

Dopo molti anni, arriva la conferma alla voce di corridoio.

Dopo molti, molti anni è stato confermato un retroscena davvero curioso, riguardante tre delle compagnie più importanti del settore videoludico: Microsoft, Sony e Nintendo.

Stando a quanto dichiarato dal co-creatore della prima Xbox, Ed Fries, Microsoft prima di concepire la sua console di debutto cercò delle alleanze sia con Nintendo che con Sony, per progettare assieme un concetto di piattaforma più innovativo possibile:

"Quando cominciammo a pensare alla prima Xbox incontrammo Nintendo. Ci sedemmo assieme a Iwata e altri esponenti dell'azienda, dicendo, 'questo è quello che vogliamo fare. Possiamo essere partner? Possiamo lavorare insieme in quest'ottica?' e sostanzialmente ci risposero di no".

"Poi Bill Gates incontrò Sony", ha aggiunto Fries, "stessa proposta. 'Possiamo lavorare insieme? Possiamo essere partner?' e anche loro ci risposero di no".

Insomma, davvero un intreccio di relazioni sotterranee interessante, nonostante sia passato tanto tempo, non trovate?

Fonte: MyNintendoNews

1

Vai ai commenti (15)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Borderlands 3 contiene un easter egg dedicato a Futurama

I riferimenti alla cultura pop abbondano nel gioco.

World War Z: svelati i contenuti gratuiti della seconda stagione

Modalità orda, PvE cross-play e molto altro.

L'action strategico John Wick Hex ha una data di uscita per PC

Il gioco sarà disponibile in esclusiva su Epic Games Store.

Commenti (15)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza