Miyamoto sentenzia: il protagonista di The Legend of Zelda sarà sempre Link

Link sarà sempre la star della serie principale, parola del suo creatore.

Nei mesi scorsi sono circolati diversi rumor riguardanti The Legend of Zelda: Breath of the Wild (in quel periodo conosciuto semplicemente come "Zelda Wii U"), che indicavano un possibile protagonista femminile nel gioco, o persino che Link stesso fosse una donna.

Con l'annuncio del gioco, questa possibilità è stata scongiurata, almeno per questo capitolo della serie, ma rimaneva l'incertezza per il futuro. Ci ha pensato Shigeru Miyamoto, il creatore di The Legend of Zelda, a chiudere per sempre la discussione, affermando che Link rimarrà sempre l'eroe degli episodi principali della saga.

"Abbiamo parlato della possibilità di avere un gioco incentrato su Sheik, quindi non credo sia impossibile vedere qualcosa di simile in futuro, ma nella serie classica, Link è l'eroe principale, e questa cosa non cambierà mai. Per il resto, abbiate pazienza e vedrete cosa succederà!"

The Legend of Zelda: Breath of the Wild uscirà a marzo 2017 su Wii U and NX, qui trovate la nostra anteprima.

Fonte: NintendoEverything

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Assassin's Creed Valhalla avrà un sistema di progressione diverso per evitare il grinding selvaggio

Il creative director, Ashraf Ismail, promette una piccola rivoluzione.

The Last of Us: Parte II risplende nel fantastico approfondimento e video gameplay targato State of Play

Tra stealth, azione brutale e sopravvivenza. Un assaggio di un possibile capolavoro.

Ghost of Tsushima si ispira al primo splendido Red Dead Redemption

Sucker Punch ammette di aver preso spunto anche da Zelda: Breath of The Wild.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza