Microsoft crede in Platinum Games e Scalebound

Il boss dello studio, Hideki Kamiya, ci parla del suo rapporto con il colosso di Redmond.

In una recente intervista con The Guardian il boss di Platinum Games, Hideki Kamiya, ha parlato del rapporto con Microsoft spiegando come il colosso di Redmond creda nel progetto Scalebound.

Ecco le parole di Kamiya:

"Non penso a Microsoft come un publisher occidentale, ma a un publisher con cui sto lavorando. Per creare un gioco così grande, ti serve qualcuno che creda veramente in te e che ti supporti, e Microsoft lo ha fatto. Sia scommettendo su Scalebound, sia supportandoci laddove non avevamo le conoscenze tecniche o ci bloccavamo. Loro avevano un quantitativo così ampio di risorse a disposizione che sono in grado di supportarci."

scaleboundms

Che ne pensate delle parole del boss di Platinum Games?

Vi ricordiamo che Scalebound è stato rinviato al prossimo anno per Xbox One e PC.

Fonte: wccftech.com

Vai ai commenti (3)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (3)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza