Pachter: "Il successo di PokÚmon GO non durerÓ pi¨ di 4 mesi"

Poi l'interesse iniziale inizierÓ a calare, secondo il profetico analista.

Pokémon GO è sicuramente il fenomeno videoludico e sociale del momento, ma la domanda che tutti si fanno è: quanto durerà tutto questo entusiasmo? Appare buffo farsi una domanda simile quando l'app è stata lanciata da soli pochi giorni in alcuni territori, e deve ancora essere resa disponibile in Europa e Asia.

Eppure la curiosità è tanta, così come l'innata brama da parte dell'essere umano di profetizzare ciò che avverrà nel futuro prossimo. Ecco quindi che viene interpellato Michael Pachter, l'analista di mercato forse più chiacchierato del mondo videoludico, più volte protagonista per le sue previsioni spregiudicate rivelatesi poi totalmente errate.

1

L'analista è convinto che malgrado l'entusiasmo iniziale, la gente si stuferà presto di andare a caccia di Pokémon:

"Il gioco richiede all'utente di andare in giro e cercare le creature con il proprio smartphone sempre attivo; l'effetto novità scemerà presto, e la gente si inizierà a stancare, oppure smetterà di giocare quando si accorgerà che la durata della batteria si riduce notevolmente", ha dichiarato Pachter.

"Gli concedo quattro mesi in cima alle classifiche, dopodiché inizierà a scemare".

Siete d'accordo con la previsione dell'analista? Sicuramente il mantenimento dell'interesse nel tempo dipenderà molto dai contenuti nuovi che l'app saprà proporre nel tempo, quindi Nintendo deve provare a non commettere gli stessi sbagli commessi con Miitomo, la sua prima app mobile.

Consultate la nostra esaustiva guida per iniziare a giocare e diventare allenatori di Pokémon!

Fonte: GamingBolt

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (7)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza