Silent Hills: il musicista dei primi Silent Hill, Akira Yamaoka, è rimasto deluso dalla cancellazione del progetto

Lo dichiara in un'intervista.

Il compositore dei primi Silent Hill, Akira Yamaoka, è appena intervenuto sulla questione della cancellazione di Silent Hills, progetto inizialmente in sviluppo presso Konami che vedeva la partecipazione di due artisti di grande spessore: Hideo Kojima e Guillermo del Toro.

Yamaoka, attualmente impegnato nella realizzazione di Let it Die, nel corso di un'intervista concessa a GameReactor ha espresso il proprio pensiero a riguardo:

"Se penso a PT sono profondamente deluso. Era così così vicino alla pubblicazione, ed è stato cancellato. Si sono represse moltissime potenzialità artistiche", ha spiegato il composer.

A questo indirizzo potete dare un'occhiata alla sua intervista completa.

1

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

ArticoloGli inquietanti corridoi dei videogiochi - editoriale

Perché proviamo tanta ansia nei meandri di un corridoio di un videogioco? Il motivo è più complesso di quanto vi sareste aspettati.

Untitled Goose Game - recensione

Semplicemente, un'oca che decide di rovinare le giornate di un po' di persone a caso.

Razer Viper - recensione

Razer pensa ai mancini, e non solo.

FIFA 20 Ultimate Team (FUT 20) Web App disponibile: come accedere e sbloccare il mercato

AGGIORNAMENTO DELLE 19:00: La Web App è finalmente disponibile!

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza