PewDiePie: "pagato per parlare positivamente di Shadow of Mordor e non rivelarlo? ╚ una menzogna"

"Sono stato usato dai siti come clickbait".

Solo alcuni giorni fa vi avevamo parlato del particolare caso riguardante Shadow of Mordor e delle pratiche di marketing scorrette utilizzate da Warner Bros. per pubblicizzare il titolo.

L'FTC ha soprattutto sottolineato il fatto che la compagnia abbia pagato diversi YouTuber per parlare positivamente del gioco passando sopra i difetti e senza rivelare al proprio pubblico di trovarsi di fronte a un video sponsorizzato. All'interno di questo gruppo Ŕ stato anche inserito PewDiePie, lo YouTuber pi¨ seguito al mondo con pi¨ di 46 milioni di iscritti al proprio canale. Ecco il video che PewDiePie aveva pubblicato parlando di Shadow of Mordor:

Nella giornata di ieri Felix "PewDiePie" Kjellberg ha deciso di pubblicare un nuovo video in cui parla di questa vicenda sottolineando come gran parte dei siti abbiano usato la sua figura semplicemente come clickbait all'interno del titolo della notizia, senza andare effettivamente a controllare il video "incriminato". Dando un'occhiata al video Ŕ, infatti, possibile notare come all'interno della descrizione sia chiaramente specificato che il filmato Ŕ frutto di una sponsorizzazione da parte di Warner Bros.

Il video gameplay in questione, inoltre, non presenta particolari elogi o impressioni positive dato che Felix ha semplicemente affermato di essersi divertito molto a provare Shadow of Mordor. PewDiePie Ŕ d'accordo sul fatto che avrebbe potuto sottolineare la sponsorizzazione in maniera pi¨ chiara e che in futuro lo farÓ con un messaggio direttamente all'inizio del video ma, allo stesso tempo, lo YouTuber ci ha tenuto a specificare che le nuove regole di condotta sono state introdotte dall'FTC solo nel 2015 mentre il video venne girato e pubblicato nel 2014.

PewDiePie si Ŕ, quindi, lanciato contro i siti che hanno semplciemente sfruttato il suo nome come clickbait. Cosa pensate della sua posizione e dell'intera vicenda?

Vai ai commenti (22)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (22)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza