L'artista che ha creato le città di Dishonored e Half-Life 2 assunto da Darewise per un gioco ambientato su Marte

Viktor Antonov e la sua idea di fantascienza.

Viktor Antonov, l'artista che ha dato vita a Dunwall di Dishonored e City 17 di Half-Life 2 è stato assunto dallo sviluppatore Darewise Entertainment.

Per chi non lo sapesse, Darewise Entertainment è uno studio fondato da Benjamin Charbit, ex direttore di Ubisoft, che al momento sta sviluppando un survival multiplayer chiamato Rokh, ambientato su Marte.

L'esperienza di Antonov sarà quindi decisiva per la creazione di un meraviglioso mondo fantascientifico.

"Quello che ho fatto nei passati vent'anni è stato creare mondi fantascientifici", racconta Antonov nel video di seguito. "Tutto ha inizio con una matita, una sinossi ed un copione".

Fonte: Game Informer

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Battlefield 2042 lancio da incubo, è nella Top 10 dei giochi peggio recensiti su Steam

Le aspettative erano alte, il punteggio di Battlefield 2042 su Steam... non molto.

Provato | Halo Infinite - Un assaggio del ritorno di Master Chief

Vi diciamo le nostre prime sensazioni sulla campagna.

'Call of Duty: Warzone è un gioco per bambini di 11 anni'

COD: Warzone non piace più a Dr. Disrespect.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza