PES 2017, Konami e FC Barcellona annunciano un accordo

Il publisher di PES 2017 diventa premium partner del leggendario team catalano!.

KONAMI e FC Barcellona hanno da poco annunciato un accordo di tre anni che vede il publisher di PES 2017 diventare premium partner del leggendario Team Catalano, una vera e propria dichiarazione di intenti, come spiegato dal Presidente di Konami Digital Entertainment B.V., Tomotada Tashiro:

"Lavorando a stretto contatto con una squadra di questo livello possiamo presentare la serie PES a un'enorme fan base. Questa partnership ci dà la possibilità di lavorare con i migliori esponenti del calcio moderno e, nello specifico, con uno dei team più famosi al mondo. La serie PES è apprezzata per il suo realismo e controllo quindi il connubio tra una squadra del genere e un gioco che celebra tali capacità è perfetto."

KONAMI avrà infatti una forte visibilità pubblicitaria all'interno e all'esterno del Camp Nou, e deterrà diritti esclusivi per ricreare la leggendaria "casa" del Barcellona nei titoli della serie PES, partendo da PES 2017 e per tutte le versioni brandizzate PES in uscita, incluse quelle per piattaforme mobile

Per celebrare l'accordo è stato pubblicato anche un nuovo trailer di PES 2017, dedicato proprio alla squadra di Messi e soci.

Questa invece la dichiarazione di Manel Arroyo, Vice-Presidente del Marketing e della Comunicazione di FC Barcellona:

"Siamo lieti di aver siglato questo accordo con KONAMI, che è ora uno dei Premium Partner del nostro Club. Konami è un partner strategico che ci permetterà di presentare il club FC Barcellona a milioni di videogiocatori di questo titolo. Speriamo di vedere la squadra, i nostri calciatori ed il Camp Nou perfettamente riprodotti nel prossimo episodio e nelle versioni a venire della serie PES."

Vi ricordiamo che PES 2017 sarà disponibile a partire dal 13 settembre su PC, PS4 e Xbox One.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza