Pokémon GO: come risparmiare la batteria e ridurre il traffico dati

Collezionateli tutti... piů a lungo!

Pokémon GO è sicuramente l'applicazione del momento, ma giocarla mette a dura prova le performance dei telefoni cellulari.

Lo sanno gli utenti e lo sa Niantic, che proprio in queste ore pare sia all'opera per sistemare al meglio tale problema.

Nella nostra guida di Pokémon GO vi abbiamo parlato di alcuni metodi per non consumare troppa batteria ma nel frattempo ci si può affidare a un piccolo "trucco" che vi aiuterà a ridurre il consumo di batteria e traffico dati quando aprirete l'applicazione su dispositivi Android.

-system-headline

La nuova applicazione di Niantic sfrutta le API di Google Maps per generare il mondo di gioco che vi circonda e generare i Pokémon da catturare, quindi per ridurre il consumo di batteria e traffico dati vi sarà sufficiente scaricare le mappe alle quali siete interessati sul vostro telefono, in modo tale che all'apertura del gioco non sia necessario una lunga connessione per il recupero di suddetti dati.

Per fare ciò una volta aperta l'applicazione di Google Maps, dovrete selezionare "Aree Offline" e scaricare, premendo sul "+", le aree di vostro interesse.

La vostra batteria ve ne sarà grata.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza