Niantic elimina i pokémon leggendari comparsi in alcuni account di Pokémon Go

Nessun fake, si tratterebbe di un hack o di un errore?

La notizia dell'avvistamento del primo pokémon leggendario aveva scosso non poco i tantissimi giocatori di Pokémon Go e inevitabilmente anche la stessa Niantic.

La notizia inizialmente era sembrata un semplice fake o il risultato di qualche tipo di hack ma nella giornata di ieri Kat Covey (l'utente che aveva dichiarato di aver trovato Articuno) ha deciso di mostrare le prove direttamente su Twitch sottolineando ancora una volta come una mail inviata confermasse effettivamente la "concessione" di questo pokémon leggendario.

Watch live video from EndersGW on www.twitch.tv

Niantic ha negato questa sorta di regalo e hai poi condiviso con la redazione di IGN una dichiarazione ufficiale piuttosto chiara:

"Abbiamo recentemente notato che qualche pokémon leggendario è spuntato negli account di alcuni giocatori ed è una cosa che non sarebbe dovuta succedere. Per preservare l'integrità del gioco abbiamo deciso di risolvere la situazione e revocare i leggendari dagli account degli allenatori."

Addio, quindi, ai leggendari e bisognerà aspettare il via libera di Niantic, magari con qualche evento speciale. Una possiiblità di cui parliamo nella nostra esaustiva guida di Pokémon Go.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darŕ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza