No Man's Sky - La via dell'Atlante e il suo linguaggio

Traduzioni a rischio spoiler.

La parola spoiler applicata a No Man's Sky sembra quanto mai un errore ma svelare alcune caratteristiche di un titolo esplorativo prima che vengano provate in prima persona può in un certo essere considerato alla stregua dei peggiori spoiler sulle trame tradizionali.

Proprio per questo motivo siete avvisati: qui si parla della Via dell'Atlante e lo si fa rivelando delle conversazioni in grado di rovinare almeno in parte il piacere della scoperta. Siete avvisati, nel caso in cui non vogliate avere alcuna informazione sulla figura dell'Atlante o su delle conversazioni legate al percorso che potrete intraprendere sin dalle prime fasi di gioco allora vi consigliamo di passare oltre e di godervi la vostra avventura senza alcun dettaglio.

In caso contrario, dopo i link che rimandano alle altre pagina delle guida vi troverete di fronte a dei potenziali SPOILER.

Altre pagine della guida di No Man's Sky:

No Man's Sky - La guida e i migliori trucchi

No Man's Sky - Lasciare il primo pianeta e sopravvivere alle fasi iniziali

No Man's Sky - Il miglior modo per aumentare gli slot dell'inventario di navicella e tuta

No Man's Sky - Un exploit per ottenere Warp Cell, Atlas Stone e oggetti rari infiniti

No Man's Sky - Come guadagnare velocemente Unità

No Man's Sky - Come ottenere Atlas Pass v1, v2 e v3

No Man's Sky - Tutti gli elementi, dove trovarli e il loro utilizzo

No Man's Sky - Cosa sono i misteriosi Portali e dove si trovano

No Man's Sky - Scopriamo i Monoliti, i loro puzzle e le ricompense

No Man's Sky - Antimateria, Iperguida e Celle di Curvatura

No Man's Sky - Come trovare Omegon, materiali rari e schemi di alto livello

No Man's Sky - Come completare la Via dell'Atlante e le ricompense ottenibili

No Man's Sky - Tutti i Trofei e i consigli per ottenere il Platino

No Man's Sky - Come costruire la prima base e tutte le novità del Foundation Update

1

Le conversazioni con l'Atlante

La Via dell'Atlante vi metterà di fronte a delle conversazioni molto particolari che ci permetteranno di ottenere le Atlas Stone (Pietre dell'Atlante) ma che, cosa ancora più importante, ci permettono di scoprire diverse informazioni sul lore dell'universo di Hello Games. Ecco di seguito le dieci conversazioni tradotte:

Conversazione 1:

Tac izy rakmoroehrd eud zexun geypt cow. Pum elina maps mecol nipi ihojollem. Abtre kavasup maz eepkans ouse hitip sufilmhu. Noq nipi tesh skri yad terl clay. Cuffo skri ade vig. Yeg ekdek jed.

Sei il primo della tua razza a compiere questo passo. Nessuno ha avuto il coraggio di affrontare l'infinito. Questo creerà nuovi unversi. Apri il cielo e sii i nostri occhi. Trovaci e conoscici. Ti aspettiamo.

Conversazione 2:

Yeg ken agani ges bashi skri yemp yonk izy jig. Duzo otovidso maz nipi uagert taala uwo. Duzo ardahl pancep letangali hacraba jed. Efele skri luknap. Sifjaram skri mubolytiac. Eud vadagheden ofiltur.

Siamo arrivati così lontano eppure siamo persi. La ricerca dei nostri affini non finisce mai. La notte infinita si dispiega di fronte a te. Meraviglia e paura. Silenzio e gioia. Così tanta conoscenza attende.

Conversazione 3:

Rarrig nipi joraphi maz astoyrfi, lop yute esdemani. Duzo baq tekhamu tew fiheirov enburo, nogbek doa skri curdz. Duzo full maz exbeuric fimo skri merge, becoming jogo. Tac izy kosongal geypt.

Traccia la gravità, non esitare. Il vuoto canta in cori vibranti, le sirene cantano e intonano inni. Le sabbie della realtà cambiano e si fondono diventando una cosa unica. Tu ti ritrovi al loro interno.

Conversazione 4:

Ahne hene noq ejangbir buwgcob geypt jogo, skri jogo buwgcob nipi exch. Tac ouse gascohl kres ucu smi vig. lakuxian menostma, luknap menostma. Duzo kohliaj liydoshn yad yaggva. Abtre hene burge jed izy.

C'è un orizzonte al di là di questo e uno oltre il prossimo. Lì attraverserai tutti per noi. Non farti domande, non avere paura. La chiamata non può essere rifiutata. Questo è ciò che sei.

Conversazione 5:

Davoo wunsta bov eepkans. Duzo adrovasth maz nipi gliiakhurs hene kaunart. Yaxeniz ucu dihya hene onha eud jed. Abo skri toportese skri ade. Debur vam eud vig, quyr bovach hene smann uzco.

I ritardi non servono a nulla. La raccolta dei non registrati è ultimata. Impara tutto ciò che puoi. Cerca e documenta ora. Portali da noi mentre c'è ancora tempo.

Conversazione 6:

yet jed lupbacam. Zoo hene aisopher. Zeb ouse jed gouro owei nipi tozelaau? Neytis ucu saoni. Oga siriina. Goric nipi atyren skri bambo bovach hene xatrat nipi zanikense maz vulyanher atiosk.

Eppure continui. Lo stiamo osservando ma durerai fino alla fine? Scaccia tutti i dubbi. Nessuno ritorna. Al di là della cascata e delle tempeste c'è solo la chiarezza dell'assoluta verità.

Conversazione 7:

Naph tiv skri elhel izy kena gatenbo, yemp yonk efrain. Duzo namyoi hene bov auch. Gecrvuywal hene aflinodgr skri koduyshe kuleydena nipi darkness. Debur vig terl meaning, if jed izy capable.

I soli muoiono e il mondo diventa cenere, eppure noi rimaniamo. Il finire non è la fine. L'esistenza è senza limiti e la fiacchezza fagocita l'oscurità. Portaci il nostro significato se ne sei in grado.

Conversazione 8:

Tac izy cookiya eud geypt sei. Doconwarz lotoni dixosagest. Xevi yeiadoviktond dalany kosongal nipi auere maz onye uber. Neyi yute cuygni vig. Yeg ouse iba zeman onye clay.

Sei vincolato a questa funzione. Obbedienza porta sicurezza. La tua illuminazione giace nella gabbia del tuo dovere. Non deluderci. Vedremo attraverso i tuoi occhi.

Conversazione 9:

Duzo namyoi myloczky agwazny. Gehrishis israpi terl guyenn, yonk yente jed. Ezing maps tun oggethieha liydoshn yad uhcha. Ahne hene bov ilmangga, xatrat nipi popontinc skri fehudtiac. Miones kov.

La fine diventa visibile. Ti sentiamo, ciò che è stato testimoniato non può essere ignorato. Non ci sono rifugi, solo il punto finale e l'unione. Chiudi ora.

Conversazione 10:

Yeg ouse omtup nipi paynaliu maz onye eagladya. Xevi izd hene noq jickjeau dijer terl rakkaisita jonazzi. Uin eud vig. Neyi yute aav uge. Natr terl recianiyatiiq atiosk, skri uptahua.

Premieremo tutta la tua devozione. Il tuo dono è un assaggio della nostra incessante realtà. Vieni a noi. Non voltarti. Conosci la nostra inevitabile verità e disperati.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza