Il nostro collega di Digital Foundry, Richard Leadbetter, ha appena confermato che The Last of Us Remastered supporterà il 4K nativo su PlayStation 4 Pro.

Questa la descrizione tecnica di tale versione:

"L'edizione PlayStation 4 standard del gioco possiede una modalità 30 hz con shadow maps ad alta risoluzione. PlayStation 4 Pro permette di mantenere al massimo dettaglio i filtri shadow map, assieme ad una risoluzione nativa a 4K. Esso rappresenta, quindi, il primo gioco in assoluto su PS4 Pro ad offrire una vera esperienza 4K", ha spiegato Leadbetter.

Ovviamente si potranno selezionare impostazioni che aumenteranno il frame rate, a scapito però della qualità di risoluzione.

A questo indirizzo vi potete informare sulla recente questione riguardante le patch dei giochi su PS4 Pro.

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Altri articoli da Edy Bernardini