In occasione del Tokyo Game Show 2016, il game designer Hideo Kojima ha rivelato alcuni interessanti dettagli riguardo Death Stranding.

Kojima ha fatto notare che ovviamente il gioco ha già una data d'uscita fissata, visto che solo in questo modo sarebbe possibile pianificare i costi di sviluppo.

Al momento l'uscita di Death Stranding sarebbe prevista prima dei giochi olimpici di Tokyo del 2020.

1

Inoltre, stando a quanto riportato da DualShockers, Kojima avrebbe approfondito il discorso sulla natura cooperativa di Death Stranding.

Il titolo sarà completamente giocabile anche in singleplayer, ma la modalità cooperativa sarà particolarmente innovativa e consentirà alle persone di stringere un legame.

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Altri articoli da Pier Giorgio Liprino