Rocksteady si lascia Batman alle spalle, lo studio è pronto per nuovi progetti

Sarà una dura prova, unico obbiettivo: reinventarsi.

Rocksteady Studios, software house celebre per aver dato i natali all'apprezzatissima trilogia di Batman: Arkham, è intervenuta in questi giorni per parlare del suo futuro.

1

Nel corso di un'intervista concessa ai nostri colleghi inglesi di Eurogamer.net, il producer Dax Ginn di Rocksteady ha esternato da un lato sia il rammarico derivante dalla scelta di allontanarsi dal franchise di Batman, ma anche dell'enfasi scaturita dall'avvento di nuove, dure sfide:

"Penso che all'interno dello studio siamo tutti un po' tristi, è un po' come quando due innamorati si lasciano dopo tanto tempo. Il nostro umore è traballante, ma siamo tutti concordi nell'accettare una cosa: occorre fare cose nuove e diverse", ha dichiarato Ginn.

Ha poi proseguito:

"Il franchise di Batman: Arkham ci ha dato successo e sicurezza, ma è ora di toglierci questa coperta di dosso per iniziare ad affrontare nuove sfide, creando qualcosa di completamente diverse fino ad ora. Fare questo significherà affrontare sfide molto dure, che non mettono a proprio agio poiché si opera in un clima di incertezza, ma abbiamo deciso che è la strada più giusta da intraprendere. Vogliamo creare qualcosa di fantastico", ha concluso il producer.

Ovviamente ancora non conosciamo nulla riguardo i prossimi progetti di Rocksteady Studios. Restate quindi con noi per non perdervi le ultime novità a riguardo.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Edy Bernardini

Edy Bernardini

Redattore

Figlio degli anni 90, tra le sue tante passioni spiccano il cinema e il videogaming: di quest'ultimo medium difende a spada tratta le enormi potenzialità espressive.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza