Guillemot: "il nuovo Assassin's Creed ha il potenziale per rivoluzionare la serie"

L'uscita nel 2017 non è assicurata.

Assassin's Creed quest'anno si è preso una pausa, un anno sabbatico che dopo diversi capitoli annuali è considerato da molte persone come qualcosa di assolutamente necessario.

Il nuovo titolo, che secondo alcuni rumor dovrebbe intitolarsi Assassin's Creed Empire, potrebbe decretare un ritorno in grande stile per una delle IP di maggior successo di Ubisoft e la compagnia francese non deve lasciarsi sfuggire l'occasione di proporre un progetto coraggioso che sappia svecchiare alcuni elementi della saga.

In una lunga intervista concessa a Gamespot il CEO di Ubisoft, Yves Guillemot, ha parlato del nuovo Assassin's Creed sottolineando come ci sia "il potenziale per rivoluzionare la serie."

1

"Ciò che vedevamo nello sviluppo del nuovo Assassin's Creed era l'opportunità di portare la serie a un livello superiore, quindi abbiamo deciso di prenderci tutto il tempo di cui avevamo bisogno al fine di creare un'esperienza fantastica. È stata una scelta percorribile perché siamo in grado di proporre altri giochi. C'è il potenziale per rivoluzionare l'IP quindi ci siamo detti: 'cambiamo il nostro modello di pubblicazione in modo da avere più tempo e di tornare con un'esperienza ancora più fantastica."

Guillemot ha poi sottolineato che un'uscita nel 2017 è tutt'altro che confermata e che il gioco sarà pubblicato "quando sarà pronto". Proprio questo punto potrebbe essere una decisione fondamentale per un franchise che ha spesso sofferto la necessità di arrivare sul mercato ogni anno e che, soprattutto dal punto di vista tecnico, non è sempre arrivato pronto all'appuntamento con il pubblico.

Cosa pensate delle parole di Guillemot? La possibilità che Assassin's Creed abbandoni la cadenza annuale avvicinandosi magari a serie come The Elder Scrolls o GTA vi convince?

Vai ai commenti (6)

Giochi trattati in questo articolo

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

La data di lancio di GTA 6 rivelata dal gruppo hip hop City Morgue?

Un presunto leak che avrebbe dell'incredibile.

ArticoloIl multiplayer di Death Stranding ha cambiato le regole del gioco - editoriale

Storia di un comparto multigiocatore incredibile e di un milione e mezzo di mi piace.

RaccomandatoDeath Stranding - recensione

Give me your hand in Life, give me your hand in Death.

Commenti (6)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza