Titanfall 2: Respawn voleva che il brand fosse multipiattaforma già dal primo episodio

Lo raccontano in un'intervista.

Nel corso di una recente intervista concessa dall'Art Director, Joel Emslie, e il Chief Operating Officer, Dusty Welch, di Titanfall 2 a PlayStation Lifestyle è emerso che il team di Respawn voleva che il gioco già dalla sua prima apparizione fosse multipiattaforma.

Purtroppo però la loro volontà, dettata, stando a quanto detto, non a un discorso di vendite ma alla creazione di una fanbase più ampia possibile, passò in secondo piano rispetto agli accordi di esclusività siglati tra Electronic Arts e Microsoft.

-system-headline

Respawn ha però ottenuto, seppur con un capitolo di ritardo, quanto voleva, visto che il prossimo episodio, Titanfall 2, sarà disponibile dal 28 ottobre su PlayStation 4, Xbox One e PC.

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Massimo De Marco Giglio

Massimo De Marco Giglio

Redattore

Appassionato d’anime, videogiochi e armi (soprattutto quelle con danni Apeiron), cerca da anni la cura al FOXDIE che lo sta lentamente uccidendo.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza