Sea of Thieves, il mondo di gioco non verrà creato proceduralmente

Lo conferma Rare.

Rare continua a diffondere dettagli relativi al suo Sea of Thieves e, dopo le dichiarazioni riguardo l'impossibilità di giocare il titolo offline, ora spuntano nuove informazioni sul mondo di gioco.

Come riporta Gamingbolt, infatti, il mondo di gioco non verrà creato in maniera procedurale poiché, come ha spiegato il lead designer Mike Chapman a IGN, è stato creato direttamente dagli sviluppatori. Tuttavia, i giocatori potranno esplorare il mondo di Sea of Thieves senza alcuna interruzione e visitare le varie location presenti. Infine Chapman ha confermato che per navigare da un punto all'altro della mappa ci vorranno dalle 6 alle 8 ore.

sotworld

Che ne dite?

Vi ricordiamo che il titolo di Rare è in arrivo nel corso del 2017 per Xbox One e Windows 10.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza