I Juvie sono dei nemici di Gears of War 4 che imitano il comportamento dei pro player

Il creative director ce li presenta.

1

Sapevate che all'interno di Gears of War 4 ci sono dei particolari nemici che imitano il comportamento dei pro player? Mentre Cliff Bleszinski loda il lavoro di The Coalition e l'uscita del titolo è sempre più vicina, il creative director ci presenta questi temibili avversari.

Chuck Osieja ha rivelato a Press-Start che i Juvie sono stati pensati per preparare i giocatori al multiplayer e alle sfide che dovranno affrontare online.

"Abbiamo un nuovo nemico chiamato Juvie che è stato progettato per imitare i comportamenti dei pro player. Ciò che accade è il fatto che molti giocatori terminano la campagna e poi si tuffano nel multiplayer e si trovano di fronte ai giocatori che sfruttano parecchio il wall-bouncing. I Juvie sono stati creati proprio per imitare questi movimenti, per allenare gli utenti all'interno della campagna e renderli più pronti al multiplayer. In questo modo si è più competenti perché già abituati a nemici che si muovono come schegge impazzite per la mappa di gioco."

Cosa pensate di questa idea di The Coalition?

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli dar ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza