Come viene bilanciata la difficoltà all'interno di NiOh?

La parola al director Fumihiko Yasuda.

1

Che NiOh avesse preso spunto dai Souls di From Software era piuttosto evidente sin dai primi filmati di gioco mostrati e la conferma del Team Ninja ha dato vita a ulteriori domande sulla difficoltà di una delle esclusive più attese su PS4.

Nel corso dell'intervista pubblicata da Eurogamer.net, il director Fumihiko Yasuda è andato proprio a toccare l'argomento difficoltà soffermandosi in particolare sul bilanciamento, soprattutto dei boss.

"Ho sentito che in From Software testano i boss assicurandosi che il migliore del team di testing riesca a batterlo risultando completamente illeso. Penso che sia un modo perfettamente giusto per decidere lo standard. Abbiamo diversi approcci anche noi. Uno di questi è combattere il boss senza armatura. Se il tester riesce a battere il nemico allora è una sfida giusta. Con le zone più avanzate se qualcuno, chiunque, riesce a batterlo allora è battibile. Il gioco è pensato per essere duro."

Cosa pensate delle parole di Yasuda e del livello di difficoltà di NiOh?

Vai ai commenti (2)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

ArticoloCyberpunk 2077 - prova

Siete pronti, Samurai? Abbiamo una città da bruciare.

Baldur's Gate 3 su console? La porta rimane aperta

Il focus rimane sulle versioni PC e Stadia ma...

Commenti (2)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza