Inaugurata una escape room dedicata a Resident Evil VII

Nata dalla collaborazione tra Capcom e Iam8bit.

Capcom e Iam8bit hanno collaborato per realizzare una escape room interamente dedicata a Resident Evil VII.

Per chi non sa cosa sia una escape room, si tratta in sostanza di un puzzle game reale e non virtuale, in cui uno o più giocatori vengono chiusi all'interno di una struttura con lo scopo di scoprire come riuscire ad uscire.

Purtroppo, come riporta Game Informer, l'escape room è stata costruita a Los Angeles e i biglietti sono limitatissimi. Sono infatti disponibili solo 300 ingressi al costo di $35 fino al 6 novembre.

1

Non ci resta quindi che sperare nella decisione di Capcom di portare questo evento pubblicitario in giro per il mondo e, magari, anche da noi in Italia.

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Pier Giorgio Liprino

Pier Giorgio Liprino

Redattore

Per far felice Pier Giorgio basta parlargli di politica, scienza e videogiochi. A questi ultimi s'è avvicinato da bambino giocando ad Age of Empires 2 e da allora è rimasto un appassionato PC gamer, con uno sguardo attento alle console.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

PS5 ci farà vivere un tipo di horror mai provato prima grazie al DualSense

Gli sviluppatori di Tormented Souls lodano le potenzialità del controller next-gen.

ArticoloLa Mitologia di Resident Evil - intervista

Abbiamo incontrato il superfan di Resident Evil che ha creato una timeline della serie da oltre 2700 pagine negli ultimi dieci anni.

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza