Il nuovo Beyond Good & Evil sarÓ un "semi-reboot" e non un sequel?

Una fonte anonima lancia questa indiscrezione.

Come ormai tutti sappiamo Michel Ancel sta effettivamente lavorando su un nuovo titolo dedicato al mondo di Beyond Good & Evil, ma cosa possiamo aspettarci da questo titolo?

LetsPlayVidegames ha riportato le parole di una fonte anonima che ci permettono di scoprire alcune caratteristiche di questo titolo. Naturalmente le informazioni non sono assolutamente ufficiali ma potrebbero effettivamente indicare la direzione intrapresa da Ubisoft e Ancel.

La fonte, che a quanto pare sarebbe familiare con i piani per il titolo afferma che ci troveremo di fronte a una sorta di "semi-reboot" e non a un sequel vero e proprio. Il gioco dovrebbe in parte raccontare nuovamente la storia di Jade presente nel primo Beyond Good & Evil ponendo una maggiore enfasi sulle origini di Pey'j e ampliando il finale del gioco originale. Si tratta di una strategia volta a rendere il titolo accessibile anche da coloro che non hanno giocato il primo Beyond Good & Evil e che permettere a tutti di capire chi siano davvero i due protagonisti e da cosa siano motivati.

1

Il gioco dovrebbe, inoltre, dare una sorta di chiusura rispetto al primo titolo con un finale più significativo rispetto a quanto mostrato in precedenza.

Un'altra fonte rivela che un trailer verrà mostrato insieme al reveal di Nintendo NX e che il gioco sarà effettivamente un'esclusiva della console Nintendo. L'uscita del titolo sembrerebbe fissata per l'estate del 2018.

Come detto quelle riportate non sono informazioni ufficiali, ma cosa ne pensate?

Vai ai commenti (0)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darÓ ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Street Fighter V accoglie Rose e i suoi incredibili Poteri dell'Anima. In azione in un trailer gameplay

Disponibile da oggi la lottatrice introdotta in Street Fighter Alpha.

Days Gone, AAA flop e sequel impossibili colpa dei giocatori? Un noto analista non Ŕ d'accordo

Mat Piscatella di NPD risponde a John Garvin, director di Days Gone.

Six Days in Fallujah sviluppato da Sony Santa Monica? Lo studio di God of War pare fosse coinvolto

Anche Sony avrebbe lavorato al controverso gioco durante il lungo sviluppo.

Oddworld Soulstorm - recensione

L'odissea di Abe Ŕ appena iniziata.

Commenti (0)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza