Microsoft è aperta ad un Alan Wake 2, ma c'è bisogno della volontà di Remedy

Parola di Phil Spencer.

Fin dal lancio Alan Wake si è creato la sua fetta di appassionati e più volte i fan hanno chiesto a gran voce un seguito per il titolo Remedy. Gli sviluppatori non hanno mai escluso un nuovo titolo ma per ora, oltre a numerosi riferimenti ed easter egg nulla si mosso in tal senso.

1

Phil Spencer, nel corso di un'intervista a Stevivor ha chiaramente detto che da parte di Microsoft c'è piena apertura per la realizzazione di un seguito del thriller tanto amato dai fan, ma che ci sarebbe bisogno della volontà anche di Remedy.

"Come posso dire, lo sviluppatore deve voler sviluppare il gioco".

La nostra speranza quindi ora passa completamente nelle mani dello studio finlandese, che decida di dedicarsi anche al franchise di Alan Wake oltre che ai nuovi progetti.

Voi come lo vedreste un nuovo Alan Wake?

Vai ai commenti (14)

Riguardo l'autore

Andrea Di Carlo

Andrea Di Carlo

Redattore

Contenuti correlati o recenti

Outer Wilds è in arrivo anche su PS4?

L'apprezzato gioco di Annapurna e Mobius Digital classificato in Corea.

Batman Arkham Trilogy e i 3 LEGO Batman sono disponibili gratuitamente su Epic Games Store

Sei giochi dedicati al Cavaliere Oscuro gratis sullo store fino alla prossima settimana.

Le modalità multiplayer di Luigi's Mansion 3 riceveranno dei DLC a pagamento dopo il lancio

ScareScraper e ScreamPark saranno arricchite con nuovi contenuti dopo l'uscita del gioco.

Articoli correlati...

Commenti (14)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza