NiOh: il game director parla della longevità e di un'eventuale versione PC

Qualche dettaglio da Fumihiko Yasuda.

NiOh è uno di quei progetti che sembrava essere destinato all'oblio più assoluto ma che poi è rinato dalle proprie ceneri suscitando un interesse davvero notevole in tanti giocatori che sono rimasti affascinati dal setting e dal notevole livello di sfida.

In una recente intervista pubblicata da WccfTech, il game director del titolo, Fumihiko Yasuda, ha rivelato alcuni dettagli della propria creatura a partire dalla longevità.

"Il gioco richiederà in media circa 70 ore per essere completato e al momento non abbiamo nessun piano per una pubblicazione su PC.

1

"La storia vede il protagonista, William Adams, inseguire il proprio nemico in Giappone dove troverà la propria strada bloccata da malvagi Yokai. William dovrà combattere per la propria sopravvivenza alleandosi con il ninja Hanzo Hattori".

Nel corso dell'intervista Yasuda ha toccato anche l'argomento difficoltà parlando della possibile presenza di una difficoltà facile:

"no, non abbiamo alcun piano per l'introduzione di una modalità facile. NiOh è un gioco difficile ma crediamo che coloro che non si sentono abbastanza abili per un gioco del genere proveranno un senso di appagamento dal migliorare le proprie abilità e tecniche per sconfiggere un boss più potente. Questa è una sfida che varrà la pena affrontare."

Siete interessati a NiOh?

Vai ai commenti (13)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (13)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza