Il creatore di Deadly Premonition abbandona Access Games

Swery 65 si era preso una pausa per problemi di salute.

Non saranno ricordati come dei giochi perfetti né tanto meno come dei successi commerciali ma Deadly Premonition e lo stesso D4: Dark Dreams Don't Die sono entrati di diritto nell'olimpo dei titoli cult degli ultimi anni.

Entrambi i progetti sono nati dalla mente di Hidetaka Suehiro, meglio conosciuto come Swery65. Circa un anno fa vi avevamo annunciato che lo sviluppatore si sarebbe preso un periodo di pausa a causa di alcuni problemi di salute. Suehiro, in particolare, soffre di ipoglicemia reattiva.

Nella giornata di oggi, come riportato da VG247.com, arriva la notizia che Swery sta molto meglio ma che allo stesso tempo abbandonerà il team di Access Games.

Si tratta sicuramente di una notizia negativa per i fan dello sviluppatore ma allo stesso tempo è positivo leggere di un miglioramento per quanto riguarda le sue condizioni di salute. Swery65 in ogni caso non ha abbandonato il mondo dei videogiochi e siamo curiosi di scoprire cosa la sua folle mente abbia in serbo per il futuro.

1

Vai ai commenti (1)

Riguardo l'autore

Alessandro Baravalle

Alessandro Baravalle

Redattore

Si avvicina al mondo dei videogiochi grazie ad un porcospino blu incredibilmente veloce e a un certo "Signor Bison". Crede che il Sega Saturn sia la miglior console mai creata e che un giorno il mondo gli darà ragione.

Contenuti correlati o recenti

Articoli correlati...

Commenti (1)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza