Titanfall 2, ecco perchè il titolo verrà supportato con DLC gratuiti

Ce lo spiega EA.

Come saprete, Titanfall 2 è ora disponibile per PS4, Xbox One e PC e, dopo avervi proposto le ultime notizie sulle non entusiasmanti vendite in UK del gioco, torniamo a parlare dell'fps di Respawn con informazioni relative ai contenuti scaricabili aggiuntivi.

Infatti, come segnalato da Dualshockers, EA ha spiegato la motivazione per cui il suo Titanfall 2 verrà supportato con DLC gratuiti per voce di Blake Jorgensen e, sembra, che questa decisione sia stata presa per non frammentare troppo la community. Ecco qui di seguito le dichiarazioni di Jorgensen rilasciate in occasione dell'ultimo incontro con gli azionisti:

"Parte della strategia nel creare un franchise è quello di pianificare a lungo termine, devi pensare il suo business in maniera differente da quelli di franchise già esistenti come FIFA o Madden, e questo significa che stiamo cercando dei modi per non frammentare l'utenza troppo presto, ma includere più persone possibili mentre continuiamo a costruire il franchise. Pensiamo che sia la giusta strategia per prodotti come Titanfall.".

t2dlc

Inoltre, lo stesso Blake Jorgensen ha parlato anche del futuro del franchise senza sbilanciarsi troppo e, stando alle sue parole, la serie non sembrerebbe a rischio:

"Ci aspettiamo che Respawn continui a supportare e faccia crescere la community di Titanfall 2, nel tempo decideremo quale sarà la giusta cadenza temporale per il prossimo Titanfall e per qualsiasi titolo a cui stanno lavorando.".

Che ne pensate?

Vai ai commenti (11)

Riguardo l'autore

Matteo Zibbo

Matteo Zibbo

Redattore

Appassionato di videogiochi e musica (quella più rumorosa e veloce possibile), ha un'insana passione per i GdR occidentali che gli sta condizionando l'esistenza.

Contenuti correlati o recenti

E se Star Wars Battlefront 2 fosse stato pubblicato oggi?

Gli sviluppatori si sono fatti questa domanda.

Wolfenstein Youngblood: il nuovo aggiornamento va a risolvere alcuni dei problemi principali

Modifiche alla difficoltà, checkpoint addizionali e molto altro.

La mappa di Cyberpunk 2077 "potrebbe essere un po' più piccola" di quella di The Witcher 3, ma sarà più densa di contenuti

CDPR spiega l'approccio che lo studio sta adottando per costruire il mondo virtuale di Night City.

Rainbow Six Siege: diamo un'occhiata ai nuovi operatori Amaru e Goyo

Disponibili nuovi dettagli sugli operatori di Operation Ember Rise.

Articoli correlati...

Con Shadowkeep Destiny 2 arriverà a pesare 165 GB?

L'imminente DLC potrebbe aumentare in modo considerevole le dimensioni del gioco

Call of Duty: Modern Warfare potrebbe includere una modalità Battle Royale

Le parole dell'art director Joel Emslie portano in questa direzione.

ArticoloCall of Duty: Modern Warfare - prova

Il re degli sparatutto è tornato.

Wolfenstein: Youngblood - recensione

Tale padre, tali figlie.

Commenti (11)

I commenti ora sono chiusi. Grazie per avere partecipato!

Nascondi i commenti coi punteggi più bassi
Ordine
Visualizza